Nikon annuncia il concorso Environmental Photographer of the year 2022

In risposta alla crescente necessità di sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi ambientali e il futuro del nostro pianeta, Nikon annuncia il concorso Environmental Photographer of the year 2022. Il concorso nasce dalla collaborazione tra la multinazionale giapponese, l’ente benefico per la gestione dell’ambiente CIWEM e la piattaforma di streaming gratuita WaterBear, e mira a premiare le migliori fotografie a tema ambientale.

«Lo scopo fondamentale del nostro marchio – afferma Stefan Maier, General Manager Marketing per Nikon Europe – è quello di consentire a fotografi di realizzare la loro visione creativa […]. Nikon ha rappresentato il cuore di molte delle storie più importanti, raccontate nel corso dell’ultimo secolo. Oggi che il cambiamento climatico e la protezione ambientale sono gli argomenti più importanti, siamo lieti di essere parte di questo incredibile concorso insieme a CIWEM e a WaterBear.»

Le iscrizioni al concorso Environmental Photographer of the year 2022 resteranno aperte fino al 31 Agosto (i vincitori saranno proclamati il 24 novembre 2022), senza limiti di età, né distinzioni tra amatori e professionisti.

Il vincitore del titolo Environmental Photographer of the Year riceverà un premio di £5.000, sarà intervistato dalla rivista Environment Magazine di CIWEM, avrà un profilo sul sito di WaterBear e sarà menzionato sulla piattaforma di Nikon Europe. Il concorso prevederà anche una sezione Young, alla quale potranno iscriversi solo i fotografi under21. Per loro, il premio finale consisterà in una fotocamera mirroless della serie Z, corredata da 2 obiettivi a scelta.

Oltre alle categorie sopracitate, quest’anno il concorso prevederà altri 4 premi speciali da £1.000 ciascuno:

– Premio Vision of the Future per immagini che forniscano una visione dell’ambiente del futuro e che possano essere fonte di ispirazione o di riflessione.

– Premio Recovering Nature per immagini che mostrino la capacità di rigenerazione della natura e mostrino iniziative di conservazione volte a risanare le sue ferite.

– Premio Keeping 1.5 Alive per fotografie dinamiche che sottolineino la gravità del problema del riscaldamento globale.

– Premio Adapting for Tomorrow per immagini che mostrino il modo in cui le comunità e la natura convivono con gli effetti del cambiamento ambientale.

 

Per maggiori informazioni, visitare il sito Web www.epoty.org.

Silvia Gerbino

Fotografa professionista, specializzata in ritratto ed eventi

Silvia Gerbino has 17 posts and counting. See all posts by Silvia Gerbino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: