eBay, indagine sullo shopping natalizio: 8 i regali in media sotto l’albero

Quest’anno metteremo sotto l’albero circa 8 regali a testa, spenderemo in media circa 300€ per portarci a casa i regali per i nostri cari e aspetteremo di respirare l’atmosfera delle feste per dedicarci allo shopping natalizio. È quello che racconta l’indagine eBay condotta da NielsenIQ, che ha restituito una fotografia di come quest’anno gli italiani approcceranno gli acquisti di Natale.

Circa 8, allora, i regali che acquisteremo per questo Natale, secondo l’indagine, con un 2% degli italiani, però, che sceglie di non acquistarne nemmeno uno. Dall’altra parte c’è, invece, chi sceglie di comprare quest’anno più regali rispetto al Natale 2020, il 17% degli intervistati. Ad acquistare il numero più alto di regali sono i genitori, le donne e i 35-44enni, che sono anche quelli che, rispetto all’anno scorso, ne acquisteranno online un numero maggiore (26%).

In fatto di budget: spenderemo in media circa 300€ in regali, cifra più elevata per chi ha figli, per i più adulti (45-65 anni) e tra gli uomini. Quella tra i 100€ e i 200€ la fascia di prezzo più gettonata e scelta dal 29% degli intervistati, mentre il 25% ha deciso di spendere fino ai 100€ e il 19% tra i 200€ e i 300€. Seguono, in ordine di preferenza, le fasce che vanno dai 400€ ai 500€ (11%), dai 300€ ai 400€ (7% e dai 500€ ai 1.000€ (7%). Per l’1%, la spesa si aggirerà dai 1.000€ in su. Cifre che spenderemo principalmente per far felici i nostri partner (70%), i genitori (59%), i figli (55%) e gli amici (45%), ma anche i nipoti (39%), zii e cugini (34%) e nonni (13%). E se l’ufficio è la nostra famiglia allargata, ecco allora che tra i destinatari dei nostri regali di Natale compaiono anche colleghi (10%), datori di lavoro (2%) e clienti (1%), ma c’è anche chi dedica un pensiero ai vicini di casa (6%).

Se per 1 persona su 4 lo shopping natalizio è iniziato già a ottobre, resiste lo zoccolo duro di quelli che vi si dedicano solo a dicembre: il 45% aspetta di respirare l’atmosfera delle feste, soprattutto 55-65enni e residenti al Sud. C’è però anche chi attende la Vigilia di Natale per dedicarsi ai regali da mettere sotto l’albero: sono il 2% gli amanti dello shopping last minute. Tra i motivi per ritardare l’inizio degli acquisti, in primis la possibilità di sfruttare promozioni, per il 49% dei rispondenti.

Tra le categorie di prodotto scelte per i regali di Natale spopola quella del fashion, preferita dal 64% degli italiani. A seguire quella della profumeria e della cosmetica, su cui si orienterà il 51% dei rispondenti e scelta maggiormente da donne e 45-54enni. Poi i libri, acquistati dal 42% degli intervistati, i prodotti per la casa e l’arredamento (36%), i prodotti alimentari (36%), regalati soprattutto dai più adulti e al Nord-Est, giochi e videogiochi (35%), i prodotti tech (35%), scelti per lo più dagli uomini e dai giovani, e quelli per l’hobby e il collezionismo (20%). Abbigliamento e accessori saranno anche quelli che più desideriamo ricevere per Natale: sperano di averli sotto l’albero il 44% degli intervistati, soprattutto donne, contro il 40% che desidera invece prodotti tecnologici – al primo posto tra gli uomini e tra i 35-44enni – e il 35% orientato invece su articoli di profumeria e cosmetica, più apprezzati al Sud. A seguire, tra i prodotti più desiderati: libri (31%) – la prima scelta dei 55-65enni –, food (27%), articoli per la casa e l’arredamento (25%), pezzi per hobby e collezionismo (19%) e giochi e videogiochi (13%), cercati invece dai più giovani.

 

Redazione Gogeek

La redazione di Gogeek.it

    Redazione Gogeek has 430 posts and counting. See all posts by Redazione Gogeek

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: