Recensione GRID: quando i vecchi iPhone diventano arte

Secondo il Global E-waste Monitor 2020, «Nel 2019 sono stati generati 53,6 milioni di tonnellate (Mt) di RAEE con un aumento del 21% rispetto al 2014. I rifiuti elettronici sono effettivamente un problema e, se si continuerà a questi ritmi, entro il 2030, raggiungeranno le 74 Mt.

In questo senso è sempre più importante che gli apparecchi elettronici arrivati a fine vita siano conferiti nelle isole ecologiche e effettivamente avviati al riciclo, ma anche i progetti di riciclo creativo sono un bellissimo modo per intercettare questi oggetti prima ancora che diventino rifiuti. In questo settore, gli apparecchi Apple hanno sempre avuto una marcia in più: grazie a materiali mediamente migliori dei concorrenti (e soprattutto ad una fanbase estremamente appassionata), i Mac o iPhone vintage sono sempre più spesso oggetto di vera e propria collezione.

A questo proposito, vogliamo oggi parlarvi di un prodotto davvero originale, elegante e ben fatto, le GRID.

GRID è un progetto semplice e geniale che ha saputo trasformare vecchi telefoni ormai in disuso in veri e propri oggetti d’arredamento e probabilmente nel regalo di Natale perfetto per tutti gli appassionati della mela morsicata. Ogni modello di iPhone (dal 2g a quelli più recenti) viene infatti smontato pezzo per pezzo e incollato così su di una scheda che spiega nel dettaglio il funzionamento di ogni singolo pezzo. Il tutto racchiuso da un’elegante cornice nera che lo renda una perfetta opera d’arte stile industriale.

Se ne ottiene un elegante pezzo da collezione da veri appassionati e ormai immancabile nella maggior parte delle foto di setup di scrivanie (se siete appassionati del genere). Ad arricchire la composizione, nell’angolo in basso a sinistra trovare anche una quote del mitico Steve Jobs.

Packaging

Il quadro arriverà a casa vostra in una elegante confezione nera con sigillo con ceralacca che lo renderà davvero perfetto per un regalo.

 

Prezzi e disponibilità

Il prezzo di queste opere d’arte è tutto sommato contenuto. Si parte dalle Grid dedicate agli iPhone 4, 4S e 5 per un costo di 139$. Si passa poi a quelle dedicate ai modelli 3G, 3GS, 6, 5S e SE1 per 169$ per poi salire a 189$ per gli iPhone 7, 229$ per gli iPhone 8 e 269$ per gli iPhone X. A completare la serie anche la meravigliosa grid degli iPhone di prima generazione (esaurita al momento perché è davvero difficile trovare i pezzi) e un bellissimo set contenente gli iPhone 4S, 5 e 6 a prezzo scontato.

Black Friday 💥

Attenzione, in occasione del Black Friday, Grid Studio ha preparato delle offerte sensazionali. Dal 19 al 25 di novembre sarà in super sconto la Grid 4S a 99$ e il GRID® Classic Kits  a soli $299.

Altri progetti

Quello degli iPhone non è però l’unico progetto lanciato da Grid Frame Studio. L’azienda americana ha realizzato anche i quadri dedicati agli Apple Watch, ad alcuni modelli di PSPGame Boy, agli iPod Touch e ai BlackBerry.

VIDEO GRID 4S

 

Grid iPhone 4S

139$
8.4

Innovazione

9.0/10

Design

8.0/10

Eleganza

9.0/10

Sostenibilità

8.0/10

Prezzo

8.0/10

Pros

  • Elegante
  • Per veri appassionati
  • Perfetto come regalo
  • Fa bene all'ambiente

Matteo Nardi

Esperto di nuove tecnologie e appassionato di LEGO, Funko e serie TV

Matteo Nardi has 85 posts and counting. See all posts by Matteo Nardi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: