eBay, al via la campagna Regifting. Ricerca Kantar: per il 57% degli italiani almeno un regalo non gradito per Natale

In una stagione natalizia particolare, in cui molti italiani si sono affidati all’eCommerce per i regali, proprio il mercato online diventa uno spazio dove poter dare una seconda vita a tutti quei regali doppi, della taglia sbagliata o che non incontrano il nostro gusto, che sono stati scambiati in questi giorni, grazie all’iniziativa Regifting di eBay.

eBay, uno dei principali marketplace al mondo, lancia anche quest’anno la campagna per promuovere la rivendita, attraverso la piattaforma, dei regali doppi, sbagliati e degli oggetti che non utilizziamo più o che decidiamo di dismettere, promuovendo un approccio sostenibile e circolare. Per farlo, dal 25 dicembre al 4 gennaio, a tutti coloro che venderanno un oggetto attraverso eBay verrà applicato al massimo 1€ di commissione finale sulle vendite, invece del 10%. La promozione è valida fino a cento oggetti messi in vendita, e per attivarla è necessario seguire questo link.

Molti sono gli italiani pronti a rivendere oggetti che rimarrebbero inutilizzati. Secondo una ricerca Kantar per eBay, il 57% degli italiani ha ricevuto almeno un regalo non gradito o doppio lo scorso Natale, e di questi quasi 1 su 10dichiara di mettere in vendita i regali non apprezzati contribuendo ad alimentare così un’economia più sostenibile.

L’acquisto di un oggetto di seconda mano infatti impatta sull’ambiente fino a 2,5 volte in meno rispetto a un oggetto nuovo. eBay, da sempre attento alla sostenibilità, ha tra i propri obiettivi proprio quello di ridurre di 3 milioni di tonnellate le emissioni di carbonio entro il 2025, anche attraverso la promozione della rivendita di oggetti tra privati sul sito, dopo aver raggiunto e superato l’obiettivo di riduzione di 2,5 milioni di tonnellate di carbonio dal 2016 al 2020.

Redazione Gogeek

La redazione di Gogeek.it

    Redazione Gogeek has 286 posts and counting. See all posts by Redazione Gogeek

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: