Estate in città: 10 app e piattaforme (+ 1 consiglio) per sopravvivere ad agosto

Quella del 2020 sarà un’estate insolita, ma pur sempre una calda estate. Tra settimane in città, vacanze dell’ultimo minuto e norme da rispettare, sopravvivere ad agosto potrebbe essere un’ardua impresa, se non fosse per alcune soluzioni davvero smart in grado di rendere le giornate più semplici.

Ecco quindi come superare il mese più caldo dell’anno, tra app e consigli per vivere al meglio l’estate cittadina.

1 – Too Good To Go: per un pasto a sorpresa e a sprechi zero

Per chi in estate non ne vuole sapere di accendere i fornelli, c’è Too Good To Go, l’app che combatte lo spreco alimentare. Presente in numerose città italiane tra cui Milano, Roma, Napoli, Palermo, Verona, Torino, Firenze, Too Good To Go permette a ristoratori e commercianti di mettere in vendita le Magic Box, delle “bag” con una selezione a sorpresa di deliziosi prodotti e piatti freschi rimasti invenduti a fine giornata e che non possono essere rimessi in vendita il giorno successivo. I consumatori possono quindi acquistare ottimi pasti a prezzi ridotti: basta accedere alla app su smartphone e geolocalizzarsi per individuare i locali aderenti; per ritirarla non bisogna far altro che recarsi al negozio nella fascia oraria specificata – generalmente poco prima della chiusura, evitando così i momenti di massima affluenza. Inoltre il pagamento della Magic Box avviene direttamente in app, garantendo il rispetto del distanziamento sociale ed evitando lo scambio di cartamoneta.

2 – Home Beer: per gustare la birra artigianale a casa

Birra artigianale fresca accompagnata da ottimo cibo, senza neanche lasciare il terrazzo di casa: si può fare con Homebeer.it, la piattaforma realizzata dalla startup Home Beer che permette di ordinare e ricevere a casa la birra prodotta artigianalmente. Il servizio di delivery è attualmente operativo su Roma e Milano e, con 52 tra birrerie e ristoranti affiliati, è in grado di unire la qualità della birra artigianale, la comodità di gustarla sul divano, la rapidità e la sostenibilità di riceverla a casa in soli 30 minuti: grazie alla partnership con iCarry ed eCooltra, Home Beer si affida soltanto a riders regolarmente assunti e che utilizzano motorini elettrici. A livello nazionale, Homebeer.it integra il servizio di delivery con quello di e-commerce in modo da ampliare il bacino di utenti offrendo un servizio più completo che coinvolge i 26 birrifici presenti in piattaforma e un magazzino centralizzato e refrigerato su Roma.
Il servizio lanciato da due giovani romani è in continua evoluzione e la startup è ora in equity crowdfunding su BacktoWork.

3 – Sportclubby: per rimanere in forma

Per rimanere in forma o trovare nuovi club con cui allenarsi in tutta semplicità c’è Sportclubby, la piattaforma – incubata in I3P – che raggruppa centri sportivi, palestre, trainer e federazioni sportive in un’unica community. Uno strumento per cercare e prenotare con la stessa user experience ogni tipo di attività sportiva, pagare i corsi o le partite ed invitare altri utenti.

4 – Wetaxi: per spostarsi in città

Troppo caldo per muoversi a piedi in città? Basta prenotare un taxi con Wetaxi, la piattaforma che assicura trasparenza, risparmio e comodità. Wetaxi permette, tramite l’app su smartphone, di prenotare il taxi conoscendo in anticipo il prezzo del viaggio, basta inserire il punto di partenza e di arrivo, il tutto mettendo al sicuro tassisti ed utenti. Con i sistemi di pagamento elettronico in app, infatti, viene eliminato del tutto lo scambio di contante e i tassisti garantiscono sanificazioni quotidiane dell’abitacolo, mascherine, guanti e divisori tra conducente e passeggeri.

5 – Epicura: per visite mediche anche a domicilio

Chi rimane in città può approfittarne per un check della propria salute grazie ad EpiCura, il primo poliambulatorio digitale in Italia che permette di prenotare in modo semplice e tempestivo visite mediche e socio-assistenziali nel luogo e all’orario preferito dal paziente. Incubata presso l’I3P, Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino, Epicura mette a disposizione  un’equipe di professionisti attivi 7 giorni su 7: medici, pediatri, fisioterapisti, infermieri, assistenti domiciliari e veterinari a domicilio.

6 – Italtherm: per una casa fresca e smart

Trascorrendo l’estate in città, i consumi energetici in casa rischiano di essere più elevati: a lavorare di più – a causa delle alte temperature degli ambienti circostanti – è spesso il condizionatore. Il consiglio è di affidarsi a dispositivi efficienti, smart e Made in Italy, come quelli della linea Clima Top di Italthermche, grazie al kit Wi-Fi e all’apposita app su smartphone, permettono di regolare la temperatura e impostare l’accensione e lo spegnimento del condizionatore in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo. Inoltre, per assicurare aria salubre in casa, Italtherm ha reso disponibile per tutta la sua gamma di condizionatori la tecnologia con i filtri agli ioni d’argento, che, oltre ad uccidere i batteri nell’aria, evitano la proliferazione di virus, funghi e spore.

7 – Abiby e Barberino’s: per la beauty routine estiva

La beauty routine non va in vacanza, neanche ad agosto! Per Lei c’è Abiby, talent scout di prodotti must have e delle ultime novità nel mondo beauty, che propone un servizio di beauty box in abbonamento consegnate a domicilio. Abiby, inoltre, grazie a collaborazioni non soltanto con marchi di fama internazionale, ma anche con case di produzione e brand di nicchia, mette a disposizione un ricco e-shop in cui trovare nuovi brand e prodotti di tendenza e di alto livello, dal make up alle lozioni per capelli.
Per un taglio perfetto per Lui in occasione di Ferragosto c’è invece Barberino’s, la catena Made in Italy che sta rivoluzionando la professione del barbiere in Italia e che permette di vivere un’esperienza di lusso accessibile e moderna nei barber shop presenti a Milano, Brescia e Padova. Inoltre, ai punti vendita sul territorio si affianca un e-commerce con oltre 50 proposte, tra balsami barba e rasoi in legno, per portare l’esperienza anche a casa.

8 – Volagratis.com e Tramundi: per improvvisare una partenza

Per chi ha deciso di improvvisare una partenza, niente paura: su Volagratis.comci sono offerte per viaggiare in Italia, ma anche la possibilità di scoprire la Top 10 delle destinazioni ideali per viaggiare, calcolate con il Travel Safe Algorithm, uno speciale algoritmo che permette di individuare i luoghi più sicuri da raggiungere ma allo stesso tempo più belli da scoprire.

Per affidarsi invece a guide locali esperte c’è Tramundi, la travel company digitale che propone percorsi local-to-be basati sull’immersione culturale e sulla condivisione:  dal trekking tra Emilia-Romagna e Toscana alle pedalate in Salento, sono tanti gli itinerari proposti da Tramundi e pensati anche per gruppi più piccoli con la possibilità di prenotare tour privati con amici o familiari.

9 – bookabook: per leggere e consigliare gli autori

Trovare la lettura giusta non è mai stato così semplice: ci pensa bookabook, la casa editrice italiana che pubblica libri attraverso il crowdfunding. Sul sito sono disponibili decine di titoli, da acquistare anche direttamente in ebook e avere sempre a portata di mano. Per chi ha invece voglia di scoprire nuovi autori ci sono le campagne di crowdfunding attive: i lettori possono leggere l’anteprimadel libro e partecipare all’intero processo di pubblicazione, dalla fase di editing alla distribuzione nelle librerie.

10 – Orapesce: per una cena che sa di mare

Per assicurarsi una sfiziosa cena dal sapore di mare c’è Orapesce, la piattaforma digitale che consente di acquistare on-line pesce fresco dei nostri mari, già pulito, e riceverlo direttamente al proprio domicilio su tutto il territorio italiano; il tutto accompagnato dalla possibilità di arricchire l’esperienza grazie a contenuti multimediali come ricette, interviste a chef e pescatori. È la soluzione ideale per chi cerca la garanzia di acquistare pesce fresco, ma non ha il tempo o la possibilità di farlo tramite i canali tradizionali, quali pescherie o banchi del pesce del supermercato. Orapesce ha recentemente concluso una campagna di equity crowdfunding su MAMACROWD raccogliendo 400mila euro.

+ 1 – PEFC Italia: per una pausa al fresco e senza stress

Quando le app non bastano più e lo stress e il caldo non lasciano respiro, il consiglio del PEFC Italia (Programme for Endorsement of Forest Certification schemes), l’ente promotore della corretta e sostenibile gestione delle foreste, è quello di recarsi in un’area verde: i parchi alberati e le foreste urbane costituiscono degli ambienti naturali in cui le persone possono incontrarsi, giocare e interagire, calmando lo stress e contribuendo alla creazione di identità locale e di nuove opportunità culturali e formative. Inoltre, sono luoghi tendenzialmente più freschi: si calcola che gli alberi contribuiscano a ridurre la temperatura delle aree sottostanti fino a 3.5°C.

Redazione Gogeek

La redazione di Gogeek.it

    Redazione Gogeek has 216 posts and counting. See all posts by Redazione Gogeek

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: