Arriva il profumo dello spazio brevettato da un ex chimico della NASA

Vi siete mai chiesti che odore abbia lo spazio? Che da bambini sognaste di fare gli astronauti o meno, a questa domanda potrà rispondere Eau de Space, il primo profumo brevettato da Steve Pearce, ex chimico della NASA e fondatore della Omega Ingredients, società focalizzata sulla produzione di aromi di qualità per l’industria alimentare e delle bevande.

A dare la notizia alla CNN, poi ripresa da diversi media internazionali, è stato Matt Richmond, Product Manager della società.

Ma come si è arrivati ad elaborare il profumo dello spazio? Bisogna tornare al 2008, quando Steve Pierce viene reclutato da NASA per lavorare a un progetto legato all’odore dello spazio, utile nella preparazione fisica dei futuri astronauti prima del lancio in orbita: il chimico aveva lavorato sulle testimonianze di chi nello spazio ci era già stato e che aveva descritto l’odore dell’ozono come “amaro e fumoso, un mix di bistecca fritta, rum e lamponi”.

Eau de Space è anche un progetto di crowdfunding ancora attivo su Kickstarter.com, un sito tramite il quale gli utenti possono finanziare iniziative legate a diversi ambiti d’interesse: dietro il profumo dello spazio, infatti, c’è una squadra di creativi provenienti dal mondo della moda, del design e della tecnologia il cui obiettivo è quello di sostenere l’apprendimento delle discipline scientifiche e tecnologiche nelle scuole elementari americane, tramite programmi sperimentali. Inoltre, Omega Ingredients s’impegna a produrre un prodotto a basso impatto ambientale.

Il profumo verrà realizzato solo al raggiungimento del cosiddetto MOQ (Minimum Order Quantity – quantità d’ordine minima),  pari a 1.745 €, entro il 17 Agosto 2020. Potete sostenere Eau de Space con una donazione fino a €9 senza ricompensa o scegliere tra altre due opzioni: con un contributo dai €14 in su, sosterrete una delle scuole elementari coinvolte nell’iniziativa; con un contributo pari o maggiore di €26 avrete anche una bottiglia di Eau de Space tutta per voi (sul sito si legge che il profumo sarà pronto a Ottobre e potrà essere spedito in tutto il mondo).

Per maggiori informazioni, consultate la pagina dedicata su Kickstarter a questo indirizzo: https://www.kickstarter.com/projects/eaudespace/what-does-outer-space-smell-like-nasa-designed-fragrance .

 

Lucia Gerbino

Giornalista specializzata in Musica, Cinema e Serie TV

Lucia Gerbino has 4 posts and counting. See all posts by Lucia Gerbino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: