Apple rilascia macOS Catalina 10.15.4 con condivisione cartelle iCloud

Apple ha appena rilasciato la nuova versione di macOS Catalina che arriva ora alla 10.15.4

Il nuovo macOS Catalina introduce la condivisione delle cartelle di iCloud Drive, i limiti di comunicazione di Tempo di Utilizzo, la vista con testi sincronizzati su Apple Music e molto altro. L’aggiornamento migliora inoltre la stabilità, l’affidabilità e la sicurezza del Mac. Ecco il changelog ufficiale:

Finder

  • Condivisione delle cartelle di iCloud Drive dal Finder.
  • Controlli per limitare l’accesso solo agli utenti che inviti esplicitamente o concedere l’accesso a chiunque disponga del link alla cartella.
  • Permessi per scegliere chi può apportare modifiche e caricare i file e chi può solo visualizzare e scaricare i file.

Tempo di Utilizzo

  • Limiti di comunicazione per controllare con chi possono comunicare i tuoi figli e da chi possono essere contattati durante la giornata e nella pausa di utilizzo.
  • Controlli di riproduzione dei videoclip per i tuoi figli.

Musica

  • Vista con testi sincronizzati su Apple Music, compresa la possibilità di passare alla tua parte preferita del brano facendo clic su una riga nella vista del testo.

Safari

  • Opzione per importare le password di Chrome nel portachiavi iCloud per riempire automaticamente le password in modo semplice su Safari e su tutti i dispositivi.
  • Controlli per duplicare un pannello e chiudere tutti i pannelli a destra di quello attuale.
  • Supporto per la riproduzione HDR dei contenuti di Netflix su computer compatibili.

App Store con Apple Arcade

  • Supporto per “Acquisto unico”, che consente di utilizzare un acquisto singolo per un’app compatibile su iPhone, iPod touch, iPad, Mac e Apple TV.
  • I giochi Arcade aperti di recente compaiono nel pannello Arcade per continuare a utilizzarli su iPhone, iPod touch, iPad, Mac e Apple TV.

Pro Display XDR

  • Modalità di riferimento personalizzate che puoi adattare alle esigenze specifiche dei flussi di lavoro selezionando tra varie opzioni per gamut colore, punto di bianco, luminanza e funzione di trasferimento.

Accessibilità

  • Preferenze per il puntatore testa, che consente di spostare un cursore sullo schermo in base a movimenti precisi della tua testa.

L’aggiornamento include inoltre i seguenti miglioramenti e correzioni di errori:

  • Uscita HDR (High Dynamic Range) per monitor e TV di terze parti compatibili con HDR10 collegati con DisplayPort o HDMI.
  • Supporto per l’autenticazione OAuth con account Outlook.com per una maggiore sicurezza.
  • Supporto per migrazione CalDav durante l’aggiornamento dei promemoria di iCloud su un dispositivo secondario.
  • Risolto un problema per cui il testo copiato da un’app all’altra poteva non essere visibile con la modalità scura attiva.
  • Risolto un problema con Safari per cui il mosaico CAPTCHA a volte non veniva visualizzato correttamente.
  • Risolto un problema per il quale Promemoria poteva inviare notifiche per promemoria completati.
  • Risolto un problema di luminosità dello schermo che si verificava in uscita dallo stop con il monitor LG UltraFine 5K.

Matteo Nardi

Esperto di nuove tecnologie e appassionato di LEGO, Funko e serie TV

Matteo Nardi has 50 posts and counting. See all posts by Matteo Nardi

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: