Disney+ arriva in Italia: cosa c’è da sapere

Manca poco meno di un mese all’arrivo in Italia di Disney+, la nuova piattaforma di contenuti in streaming di film, serie e altri contenuti d’intrattenimento di proprietà della The Walt Disney Company.

La piattaforma – che ha già debuttato nei Paesi Bassi, negli Stati Uniti, in Canada, Australia e Nuova Zelanda – verrà lanciata il 24 marzo 2020 in Italia, Regno Unito, Irlanda, Francia, Germania, Austria, Svizzera e Spagna, assicurando contenuti di Disney, Pixar, Marvel, Star Wars e National Geographic.

Di fatto quindi sarà una piattaforma come quella di Netflix dedicata però ai prodotti della Disney.

Ma vediamo come funziona la piattaforma e quali sono i prezzi e le modalità di utilizzo.

disney+ streaming

Quanto costa Disney+ e come abbonarsi 

L’abbonamento a Disney+ avrà un costo di 6,99 euro al mese, 69,99 euro per tutto l’anno. Tuttavia, fino al 23 marzo è possibile abbonarsi  al prezzo lancio di 59,99 euro per un anno intero (trovate qui l’offerta).

Inoltre, al momento la piattaforma offre una prova gratuita di 7 giorni degli abbonamenti base mensili e annuali. Attenzione: non vi è alcuna prova gratuita inclusa nei prezzi in promozione speciale offerti prima del lancio del 24 marzo.

Per abbonarsi usufruendo dell’offerta limitata Disney+ bisogna andare sul sito DisneyPlus.com. A partire dal 24 Marzo, invece, sarà possibile iscriversi alla piattaforma al prezzo standard annuale o mensile sul sito, sull’app mobile Disney+ e sui principali dispositivi TV connessi.

disney+ offerta

Su quanti dispositivi è possibile vedere Disney+

La visione dei contenuti sarà possibile in streaming su 4 dispositivi contemporaneamente. Inoltre, sono previsti download illimitati su un massimo di 10 dispositivi.

Per quanto riguarda i profili, Disney+consentirà di creare fino a 7 profili per account, così da da personalizzare la visualizzazione per più membri della famiglia.

Dove si può vedere 

Disney+ si potrà vedere da dispositivi mobili, browser web, console di gioco, set-top box e smart TV, tra cui:

  • Browser web (tramite streaming)
  • Dispositivi mobili e tablet (tramite app scaricata gratuitamente)
  • Smart TV (pre-installate o tramite app scaricata gratuitamente)
  • TV connesse, console giochi e dispositivi streaming (tramite app scaricate gratuitamente)

Cosa ci sarà sulla piattaforma

Sulla piattaforma ci aspettiamo di trovare non soltanto i grandi classici di casa Disney e i film degli universi Marvel e Star Wars ma anche produzioni originali esclusive con nuovi film, serie, cortometraggi e documentari, tra cui la prima serie live-action di Star Wars The Mandalorian, il live action di Lilli e Vagabondo, la serie di High School Musical e la nuova serie di Lizzie McGuire.

Sarà assicurato l’accesso illimitato a migliaia di film e serie, ovviamente senza pubblicità.

Giorgia Fanari

Giornalista, blogger, ambientalista. Testa rossa, sempre. Amo i viaggi, la fotografia e la tecnologia.

Giorgia Fanari has 9 posts and counting. See all posts by Giorgia Fanari

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: