Aggiornamento Final Cut Pro X: ProRes RAW e strumenti evoluti per i sottotitoli

 

Apple introduce un nuovo aggiornamento di Final Cut Pro X, la versione più popolare della sua app di montaggio video professionale con oltre 2,5 milioni di utenti. Final Cut Pro 10.4.1 si arricchisce di un formato Apple rivoluzionario, ProRes RAW, che unisce i vantaggi visivi e di workflow offerti dal video RAW alle prestazioni di ProRes. L’aggiornamento introduce inoltre strumenti evoluti per i sottotitoli che permettono ai professionisti del montaggio di visualizzare, montare e produrre facilmente sottotitoli direttamente nell’app. Apple ha presentato infine nuove funzioni per le app Motion e Compressor, i partner ideali di Final Cut Pro.

 

ProRes RAW

 

ProRes RAW è un nuovo formato Apple che offre tutti i vantaggi legati a qualità e workflow del video RAW uniti alle straordinarie prestazioni di ProRes. Con ProRes RAW, i professionisti del montaggio possono importare, montare e perfezionare riprese di alta qualità con i dati RAW del sensore della videocamera, e contare su una flessibilità ottimale nella regolazione di luci e ombre, ideale per i workflow HDR. E grazie alle prestazioni ottimizzate per macOS, possono riprodurre in tempo reale file 4K ProRes RAW in alta definizione su MacBook Pro e iMac, senza rendering. I file ProRes RAW sono persino più piccoli dei file ProRes 4444 e permettono di sfruttare meglio lo spazio disponibile: un formato eccellente per l’archiviazione.
I professionisti di Final Cut Pro possono lavorare in nativo con i file ProRes RAW e ProRes RAW HQ creati dai recorder Atomos. Il formato sarà disponibile come aggiornamento gratuito per gli utenti dei dispositivi Atomos Sumo 19 e Shogun Inferno. Sarà inoltre disponibile come parte di un pacchetto di aggiornamento futuro per gli utenti del drone DJI Inspire 2 e della videocamera Zenmuse X7 Super 35mm progettata per le riprese aeree.

Strumenti per i sottotitoli

I sottotitoli rivestono un’importanza sempre maggiore ovunque nel mondo, perciò Final Cut Pro include ora strumenti potenti rivolti a registi, YouTuber e studenti che intendono aggiungere sottotitoli ai loro progetti senza dover acquistare costosi software o servizi di terze parti. Gli utenti possono importare i file dei sottotitoli direttamente nel progetto o crearli da zero. I sottotitoli appaiono nel viewer durante la riproduzione e possono essere aggiunti e ancorati alle clip audio o video nella timeline. Con il nuovo inspector è facile impostare il testo, il colore, l’allineamento, la posizione e altri parametri dei sottotitoli. Gli utenti possono persino creare sottotitoli in più lingue nella stessa timeline e condividere facilmente i video sottotitolati su YouTube e Vimeo. E nella finestra di condivisione, la nuova scheda Roles mostra ruoli audio, video e titoli in un’unica interfaccia, così è più semplice configurare ruoli e sottotitoli quando si condividono i contenuti.
Motion 5.4.1 e ProRes RAW consentono ai professionisti delle animazioni grafiche di sfruttare tutta la qualità delle immagini RAW unita a una flessibilità e a prestazioni straordinarie durante lo sviluppo di elementi grafici ed effetti. Compressor 4.4.1 supporta ora i sottotitoli con controlli completi che permettono di visualizzare, configurare e produrre sottotitoli all’interno di un batch o di un pacchetto iTunes Store.

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: